31. dic, 2020

31 Dicembre - Henri Matisse

Oggi a Le Cateau-Cambrésis (Francia) nel 1869 nasceva Henri Matisse, pittore, incisore, illustratore e scultore.
Matisse è uno dei più noti artisti del XX secolo, esponente di maggior spicco della corrente artistica dei Fauves (in francese "belve, selvaggi").
Per questi artisti l'arte si basava sulla semplificazione delle forme, sull'abolizione della prospettiva e del chiaroscuro, sull'uso di colori vivaci e innaturali, sull'uso incisivo del colore puro, spesso spremuto direttamente dal tubetto sulla tela e una netta e marcata linea di contorno. L'importante non era più, come nell'arte accademica, il significato dell'opera, ma la forma, il colore, l'immediatezza. Partendo da suggestioni e stimoli diversi, ricercavano un nuovo modo espressivo fondato sull'autonomia del quadro: il rapporto con la realtà visibile non era più naturalistico, in quanto la natura era intesa come repertorio di segni al quale attingere per una loro libera trascrizione.
Nella foto: La gioia di vivere (Le bonheur de vivre) (1906) - Barnes Foundation, Philadelphia, Pennsylvania

facebook.com/Eddybedendo/
instagram.com/eddyiguazu/