8. gen, 2021

08 Gennaio - Giotto

Oggi a Firenze nel 1337 moriva il pittore e architetto Giotto.
Superò l'astrattismo dell'arte bizantina, si riappropriò magistralmente della realtà naturale di cui fu grande narratore, abile nell'organizzare le scene con realismo e nel creare gruppi di figure che dialogano fra di loro, inserite in uno spazio dove inserì la terza dimensione, cioè la profondità. I suoi personaggi sono sempre caratterizzati da notevole espressività di sentimenti e stati d'animo, in una rappresentazione della figura umana resa con plasticità, con solido accento scultoreo. Giotto compie una profonda indagine dell'emozione umana, resa sempre con vivace realismo.
Nella foto: Maestà di Ognissanti (1310 circa) - Uffizi, Firenze

facebook.com/Eddybedendo/
instagram.com/eddyiguazu/