4. lug, 2021

04 Luglio - Massimo Campigli

Oggi a Berlino nel 1895 nasceva il pittore Massimo Campigli, pseudonimo di Max Ihlenfeldt.
La sua pittura, bloccata in una formula ripetitiva, con pochissime varianti e la ricorrenza ossessiva di un simulacro femminile, continua la riproposizione di quel gineceo nel quale si era svolta la sua protettissima infanzia. Donne e soltanto donne nei suoi quadri, come scrive lui stesso: «La donna idolo con i suoi attributi, un sogno amoroso in cui il maschio è di troppo»

Nella foto: Toilette (1924) Kröller-Müller Museum, Netherlands

Seguimi:
www.eddytur.it
www.instagram.com/eddyiguazu/
www.facebook.com/eddybedendo